Percorso mamma

Ginnastica in acqua in gravidanza

DURATA DEL CORSO
Giorni: 2
Ore: 16 ore

OBIETTIVI DEL CORSO

Al termine del percorso si avranno tutti gli strumenti per condurre e organizzare in autonomia un corso con le gestanti: spunti pratici e tanti esercizi da proporre oltre a tecniche per collaborare con una struttura.
Il corso è ricco di video ed esercizi pratici di gruppo.

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

  • L’importanza dell’elemento acqua
  • I benefici dell’attività fisica in gravidanza
  • Biomeccanica della zona lombo-sacrale, pelvica, pubica e coxofemorale. Strutture articolari, muscolo- tendinose e legamenti che hanno un impatto sullo stretto superiore e inferiore del bacino
  • Funzionalità del rombo di Micaelis (test dei movimenti)
  • Test sul bacino per valutare parametri che ci aiuteranno a stabilire i tempi nelle fasi di travaglio (impegno della testa nello stretto superiore, dilatazione del collo/ asse dell’utero e fase espulsiva)
  • Il potere e i benefici dell’acqua sul corpo
  • I benefici del movimento per il corpo
  • I benefeci dell’attività in acqua sul pavimento pelvico
  • Esercizi da proporre alle gestanti
  • Esercizi di gruppo
  • Come gestire un corso e una lezione tipo
  • Come approcciarsi alla struttura

Acquaticità neonatale

Corso istruttore primo livello

DURATA DEL CORSO
Giorni: 3
Ore: 30 ore

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Essere educativo sportivo nel CSI
  • Il patto associativo CSI
  • Le capacità motorie
  • I riflessi neonatali; lo sviluppo psico-motorio del bambino;
  • Le immersioni ed il riflesso di apnea.
  • Conoscenza area tecnica
  • Gli enti. Le certificazioni del corso.
  • Introduzione al baby nuoto (con cenni storici e confronto con altri paesi).
  • Perché scegliere il baby nuoto e quali sono i vantaggi.
  • Una lezione tipo, preparazione della vasca
  • Gli esercizi divisi per fasce d’età L’importanza dei giochi strutturati e del materiale utilizzato
  • Come strutturare un corso dalla A alla Z;
  • Elementi di pedagogia
  • Introduzione al baby nuoto (con cenni storici e confronto con altri paesi);
  • Perché scegliere il baby nuoto e quali sono i vantaggi;
  • Differenza tra il baby nuoto e un corso di nuoto per bambini;
  • Le difficoltà che si incontrano nella la partenza di un corso;
  • Attività di tutoraggio esperienza in acqua
  • Studio personale + Esame teorico/Pratico

DOCENTI

Natascia Belli: ostetrica LP da 10 anni, per 6 anni Presidente del Collegio delle ostetriche della Provincia di Rieti. Sono stata per 3 anni Istruttrice di BLSD e PBLSD e di Primo Soccorso Pediatrico creando in seguito un format con la mia Associazione con la quale da un anno divulgo linee guida sulla sicurezza. Sono inoltre istruttrice di Acquaticità neonatale e in gravidanza da 10 anni e formatrice del CONI da 3 anni. Master in riabilitazione Pelvica.
Sono Presidente dell’Associazione Primo Respiro.

Giulia Dari: Ostetrica a Palermo, istruttrice BLSD e PBLSD, Primo Soccorso Pediatrico; Formatrice nazionale in acquaticità neonatale; esperta di riabilitazione del pavimento pelvico; specializzata in trattamento olistico della cicatrice e del rivolgimento podalico con tecnica olistica. Mamma di Stefano.